Danno ambientale: azione penale e azione civile sono compatibili

Cassazione penale Sentenza 11/01/2010, n. 755
L’esercizio dell’azione per il risarcimento del danno ambientale ai sensi dell’art. 311, comma 1, DLgs n. 152/06 non esclude e comunque non è incompatibile con la possibilità di esercitare l’azione per il risarcimento del danno ai sensi dell’art. 2043 c.c.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 4 =