La Cassa Forense e la Banca Popolare di Sondrio hanno sottoscritto una nuova convenzione in ordine alla concessione di prestiti nella forma di anticipazione su liquidazione per parcelle per difese d’ufficio con gratuito patrocinio da parte del Ministero della Giustizia.
In particolare, gli iscritti alla Cassa che abbiano emesso parcella per l’attivita` di difesa d’ufficio con gratuito patrocinio potranno richiedere a Banca Popolare di Sondrio una anticipazione del credito vantato nei confronti dello Stato nella misura massima dell’80% e, comunque, per un importo non superiore, complessivamente, a 15.000 euro. Previsto un tasso di rimborso concordato pari all’Euribor 3 mesi maggiorato di uno spread del 3,00%.
Nell’area riservata del sito internet della Cassa sara` possibile compilare l’apposito form di richiesta per beneficiare della convenzione.