Sezioni unite penali – Sentenza 24 giugno-20 settembre 2010 n. 33885