Illegittima la non cancellazione dal casellario dopo 10 anni delle condanne con benefici

Corte costituzionale – Sentenza 8 ottobre 2010 n. 287

E’ illegittima la non cancellazione – a dieci anni dall’estinzione della pena – dal casellario giudiziale per coloro che sono stati condannati alla pena dell’ammenda usufruendo del beneficio della condizionale e della non menzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 2 =