La legge in oggetto ha apportato significative novità al Codice della strada, sia con la modifica e l’integrazione di alcune disposizioni del previgente testo, sia con l’introduzione ex novo di altre norme.

Con riferimento ai più rilevanti aspetti innovativi sono pervenute presso il Dipartimento del Ministero, già in fase di prima applicazione, numerose richieste di chiarimenti, in relazione alle quali vengono le seguenti indicazioni, d’intesa con il Dipartimento della Pubblica Sicurezza, di cui si richiamano le circolari precedenti.

Circolare n. 6535 del 22 aprile 2011