Un malcostume tipicamente italiano che costringe gli avvocati a ore di snervante attesa