Si ricorda che per le richieste di pignoramenti e sequestri presso terzi mediante software GSA l’indicazione dei destinatari delle notificazioni deve avere un ordine ben preciso: occorre infatti indicare quale primo nominativo quello del debitore e solo come secondo (ed eventualmente successivi) quello del terzo (o dei terzi). Diversamente, lo sportello UNEP non sarà in grado di accettare la richiesta mediante lettura del codice a barre e si dovrà procedere all’inserimento manuale dei dati nella base.