È ammissibile l’appello che si limiti a riproporre i motivi sollevati nel ricorso introduttivo, senza muovere alcuna critica esplicita alla sentenza di primo grado impugnata.