Usura bancaria. Con questa accusa è stato rinviato a giudizio ilneo amministratore delegato di Leonardo , Alessandro Profumo.

La decisione è del Tribunale di Lagonegro (Basilicata) che ha accolto le richieste della Procura della Repubblica.