La Corte d’appello di Genova ricorda che dinanzi all’opposizione dell’esecutato non basta depositare le intimazioni di pagamento