Per la Cassazione non si può prescindere dalla notifica del titolo esecutivo emesso nei confronti dell’ente al condomino obbligato pro-quota