L’utente non deve pagare l’addebito di due euro sulla bolletta del telefono per il decoder non richiesto.