La legge sul divorzio prevede una soluzione veloce per tutti coloro che spesso non ricevono gli assegni divorzili: rivolgersi direttamente al datore di lavoro dell’ex-coniuge inadempiente