Vodafone non deve far pagare a parte il tethering, cioè l’uso della rete mobile via smartphone utilizzato come modem Wi-Fi (per computer, tablet o altri device). L’ha detto Agcom, con una diffida pubblicata ieri sera, all’operatore, che era restato il solo sul mercato a seguire questa politica tariffaria.