Dal 10 luglio è scattato l’obbligo utilizzo di modalità telematiche per la vendita forzata immobiliare. Vediamo che significa, le conseguenze e le diverse criticità da affrontare adesso