In vista dell’entrata in vigore del GDPR, Regolamento UE sulla protezione dei dati personali, il Garante della Privacy ha messo a disposizione delle piccole e medie imprese un software gratuito realizzato in lingua italiana dalla CNIL, l’Autorità francese per la protezione dei dati, in vista della effettuazione della valutazione d’impatto sulla protezione dei dati (DPIA).