#diritto Privacy, software gratuito per la valutazione d’impatto

In vista dell’entrata in vigore del GDPR, Regolamento UE sulla protezione dei dati personali, il Garante della Privacy ha messo a disposizione delle piccole e medie imprese un software gratuito realizzato in lingua italiana dalla CNIL, l’Autorità francese per la protezione dei dati, in vista della effettuazione della valutazione d’impatto sulla protezione dei dati (DPIA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + 6 =