Come noto, nel corso del 2017 sono stati introdotti nuovi schemi-atto per i depositi delle opposizioni in corso di esecuzione: si tratta delle opposizioni ex art. 615, co. 2, c.p.c, di quelle ex art. 617, co. 2, cpc, delle opposizioni di terzo, delle opposizioni ex art. 512 cod. proc. civ. e dell’opposizione (reclamo) ex art. 534 ter.

In tutte queste fattispecie, in realtà, va adoperato lo stesso schema atto principale che il SLpct si chiama “Atto di opposizione (Opposizione)”