Archivio mensile:agosto 2018

#diritto Equa riparazione nel fallimento #leggepinto #equariparazione

In tema di equa riparazione per violazione del termine di ragionevole durata del processo, la nozione di procedimento presa in considerazione dall’art. 6 della Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali include anche i procedimenti fallimentari” (Cass. n. 950 del 2011). Tuttavia, se si tratta dei creditori, occorre aver riguardo, quale dies a quo, al decreto con il quale ciascuno di essi è stato ammesso, in via tempestiva o tardiva (artt. 97, 101 e 99 I.fall.), al passivo (irrilevante, invece, rimanendo, rispetto alla ragionevole durata della procedura fallimentare, il momento in cui il presunto creditore abbia proposto la domanda di ammissione al passivo, che, al più, può valere ai fini della ragionevole durata del procedimento di accertamento della pretesa, a norma degli artt. 92 ss I.fall.).

#diritto Legittima la segnalazione in CRIF da parte della Banca per il ritardato pagamento di rate mensili

Rigettato il ricorso di due professionisti da parte della Suprema Corte, che ha condiviso il decisumdella Corte d’Appello di Bari, la quale ha escluso l’applicabilità alla Centrale Rischi Finanziari – società privata di autotutela di istituti finanziari in genere – dei criteri dettati dalla giurisprudenza anche di legittimità con riferimento alla Centrale Rischi della Banca d’Italia e, quindi, le norme richiamate dai ricorrenti – L. n. 675 del 1996, art. 9 e ss., e provvedimento dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali del 31 luglio 2002 -.

#diritto CTP Napoli : nullità cartella notificata a mezzo PEC senza attestazione conformità originale

Il file inoltrato mediante posta elettronica certificata non costituisce altro che una copia per immagine su supporto informatico del documento nativo sicché in difetto di certificazione di conformità non può aversi certezza della corrispondenza del suddetto al documento originale.

#avvocati Tabelle Diritti di Copia 2018 in vigore dal 10 agosto 2018

Decreto Ministero della Giustizia in concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze 4 luglio 2018 pubblicato in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n 172 del 26 luglio 2018

decreto legge 29 dicembre 2009 n 193 pubblicato Gazzetta ufficiale 302 del 30.12.2009

legge 22 febbraio 2010 n 24 8 conversione in legge con modificazioni, del decreto legge 29 dicembre 2009 n 193

Diritto di Certificazione in vigore dal 10 Agosto 2018