Processo civile telematico: una app per imparare ad essere avvocati 2.0

La Fondazione italiana per l’innovazione forense, fondazione del CNF, ha lanciato oggi l’iniziativa nel corso del XXXII Congresso forense che si celebra a Venezia.

#losaipct è la nuova iniziativa lanciata dal gruppo di lavoro della FIIF- Fondazione del Consiglio Nazionale Forense per l’innovazione forense, coordinata da Lucio Del Paggio – per promuovere il passaggio all’avvocatura 2.0.
Si tratta di una app- per ora già scaricabile per il sistema Android e a breve per IoS- per testare la conoscenza della giustizia telematica con 15 domande su scadenze e possibilità per la gestione del procedimento civile in via telematica da parte degli avvocati. Il superamento di ogni step prevede una progressione nella classifica (quella totale è consultabile a fine percorso); in caso di errore, si può consultare la relativa “pillola” di Pct.
La app può essere scaricata dal sito della FIIF www.fiif.it.

La FIIF ha organizzato, per tutta la giornata di oggi, sessioni formative sul Processo civile telematico, con una partecipazione di circa 400 avvocati.
L’obbligo di deposito telematico degli atti da parte degli avvocati è in vigore da giugno scorso e già i vantaggi- in termini di tempo e riduzione di costi- sono stato tali da spingere il Ministero della Giustizia a considerare il processo civile telematico un progetto strategico.
A luglio, dopo un mese di vigenza dell’obbligo di deposito telematico degli atti, questi ultimi erano 78.871 di cui 20.953 ricorsi per decreti ingiuntivi.
Il 15 dicembre prossimo, poi, sono previste le comunicazione via Pec nel processo penale.

Per sapere le date degli incontri con la FIIF consulta il sito www.pergliavvocati.it

Il Processo Telematico a costo zero con SLpct opensource

slpct

SLpct è il redattore per il deposito degli atti giudiziari che consente di creare ed inviare le buste del processo civile telematico, tale software  può essere scaricato ed installato gratuitamente su un numero illimitato di Personal Computer.  Inoltre, essendo la sua licenza di tipo opensource con rilascio della stessa alla Regione Toscana, ne garantisce a chi lo installa che la condizione di gratuità rimanga invariata nel tempo. 

Di seguito i link per il download a seconda del sistema operativo utilizzato:

Software per Windows

Software per Mac

Software per Linux

Manuale Installazione

Manuale Utente – Manuale SLpct_rev2

Di seguito il link per il download del software java necessario per l’installazione di SLpct:

JAVA

Nuovo aggiornamento per l’app Giustizia Civile mobile

Giustizia civile Segnalo che dal 19 giugno scorso è online la nuova versione dell’app per android Giustizia Civile con le funzionalità di backup, per ora limitate ad un file nella cartella download.

Ulteriori aggiunte sono: introduzione, in via sperimentale, della consultazione di alcuni registri civili dei Tribunali per i Minorenni dei soli distretti di Bari, Brescia, Caltanissetta, Milano, Napoli, Palermo e Torino; nella sezione ‘Info’ introdotta, come detto, in via sperimentale, la gestione dell’archivio (Backup e Restore su file); nel dettaglio del fascicolo introdotta la possibilità di copiare l’udienza nel calendario nativo dello Smartphone/Tablet (da Android 4.0 in poi); vari bug fixes.

LINK ANDROID

L’app è disponibile anche per iPhone/iPad nell’Apple Store al link: https://itunes.apple.com/it/app/giustizia-civile/id598913361?l=it e per i Nokia con Symbian Belle al link: http://store.ovi.com/content/344646 Infine è stata pubblicata l’app anche per win phone 8 al link: http://www.windowsphone.com/s?appid=f867450f-10a2-4377-ba06-c096526d3511

Si ringrazia sempre l’autore Salvatore Bianca per il grande lavoro e l’inserimento del sottoscritto tra i beta tester.

Processo Civile Telematico – Ebook dell’Avv. Luca Sileni

PCT1

Ringraziamenti all’Avv. Luca Sileni, che ha realizzato, con il patrocinio della Camera Civile di Grosseto, una guida (gratuita) sul PCT.
La guida analizza sia gli aspetti teorici che pratici della materia riportando la principale normativa di settore e le maggiori innovazioni che l’avvento della digitalizzazione del processo civile porteranno nella pratica forense.
Il manuale, inoltre, offre schemi passo passo al deposito della busta digitale, all’uso della PEC e all’apposizione della firma digitale

L’ebook – rilasciato con licenza cc-by-sa – è scaricabile dal seguente link GUIDA GALATTICA PER GIURISTI TELEMATICI.

 

iParcella: calcolo parcelle su iPad

APP_iParcella_HD_390232.ashx

iParcella è l’app Gratuita dedicata ad Avvocati e Magistrati per il calcolo del compenso forense secondo i nuovi parametri fissati dal D.M. 140/2012.
iParcella consente di calcolare in maniera semplice e guidata l’ammontare delle parcelle sia per prestazioni stragiudiziali che giudiziali in materia Civile, Tributaria e Amministrativa. (altro…)

La Cancelleria nello smartphone: Giustizia Civile mobile

unnamed-1

L’applicazione Giustizia Civile (per ora solo riservata al S.O. Android) rilasciata dal Ministero della giustizia consente la consultazione in forma anonima dei registri civili del Ministero della Giustizia per  Corte d’Appello, Tribunale Ordinario, Sezione distaccata e Giudice di Pace.

I Registri consultabili sono: Contenzioso Civile, Lavoro, Volontaria Giurisdizione, Procedure concorsuali, Esecuzioni Mobiliari ed Esecuzioni Immobiliari. Il servizio è totalmente gratuito.

L’applicazione, in versione beta, è oggi disponibile gratuitamente in versione android, in versione symbian e in versione IOS per iPhone/iPad.

unnamed