Equitalia: non sono valide le cartelle esattoriali inviate per posta?

Rivoluzionaria (finchè dura aggiungerei) sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Milano: l’iscrizione ipotecaria è illegittima se Equitalia non dimostra la corretta notifica di tutte le cartelle esattoriali per cui procede. Tale prova si ottiene solo con l’esibizione in giudizio, da parte del concessionario della riscossione, delle copie delle cartelle insieme alle rispettive relate di notifica.

Testo completo della sentenza