Cassazione: uso del cellulare in auto? no alla decurtazione dei punti se non c’è contestazione immediata

Chi viene sorpreso a parlare con il cellulare mentre è al volante, senza fare uso dell’auricolare, non può subire la decurtazione di punti dalla patente se non c’è stata la contestazione immediata.
Continua la lettura di Cassazione: uso del cellulare in auto? no alla decurtazione dei punti se non c’è contestazione immediata

Notifica atti, art. 140 cpc, parziale illegittimità

LA CORTE COSTITUZIONALE

( omissis);

2) dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 140 cod. proc. civ., nella parte in cui prevede che la notifica si perfeziona, per il destinatario, con la spedizione della raccomandata informativa, anziché con il ricevimento della stessa o, comunque, decorsi dieci giorni dalla relativa spedizione.
[Corte Costituzionale, sentenza n. 3, depositata il 14 gennaio 2010]
Continua la lettura di Notifica atti, art. 140 cpc, parziale illegittimità

Il mobbing: come viene valutato nei Tribunali italiani

Un interessante dossier sul mobbing e sulle ricorrenti problematiche applicative.

Sommario: 1. Premessa – 2. Elementi costitutivi – 3. Problematiche concrete e ricorrenti – 4. Il mobbing in concreto – 5. Conclusione

1. Premessa

Innanzitutto, il termine “mobbing” deriva dall’inglese “to mob” e significa assalire, soffocare, vessare o malmenare. Nel linguaggio comune, con il termine “mobbing” generalmente si indica una forma di vessazione, di aggressione e di danneggiamento perpetrata nei confronti di uno o più lavoratori.
Continua la lettura di Il mobbing: come viene valutato nei Tribunali italiani

Telelaser inoppugnabile anche senza fotografia

Telelaser quasi inoppugnabile. È legittimo il verbale redatto dagli agenti sulla base di quanto questi hanno rilevato dall’apparecchiatura e non è necessaria la fotografia o altri mezzi di riproduzione meccanica della velocità e dell’auto multata, essendo sufficienti le trascrizioni dei vigili. Ciò fino a querela di falso da parte dell’automobilista.
Continua la lettura di Telelaser inoppugnabile anche senza fotografia