Online il widget in collaborazione con Responsa.it

Inizia da oggi la collaborazione con Responsa.it, neonata enciclopedia di domande e risposte.

Responsa è uno spazio per condividere domande e risposte integrato con i social network: la conversazione all’interno della community è basata sulle domande fatte dagli utenti e le risposte vengono date da una community qualificata, riconosciuta e referenziata.

Grazie al widget integrato, in fase di test, raggiungibile alla pagina Domande&risposte, in caso di curiosità sugli articoli pubblicati, dubbi o altro, salvo richiesta di consulenza legale da inviare esclusivamente attraverso la pagina predisposta, sarà possibile discuterne insieme. Basterà una semplice registrazione per utilizzare il widget. Qui viene spiegato in dettaglio il funzionamento di Responsa.

 

Consulenze legali

Il servizio di consulenza, rivestendo carattere professionale, non può essere reso in forma gratuita – espressamente vietata dal Codice Deontologico. Compilare il form in fondo alla pagina per un contatto immediato sull’uso del servizio e per ogni richiesta di preventivo.

E’ possibile richiedere una consulenza ONLINE, TELEFONICA o in STUDIO, previa informativa telefonica o a mezzo invio del modulo in calce circa il costo della stessa, parametrato alla difficoltà del quesito, alla necessità di visionare documenti forniti dal Cliente ed alle necessarie ricerche giurisprudenziali. In caso il Cliente si trovi fuori sede, previo invio della documentazione via mail, sarà possibile ottenere ugualmente un parere orale o scritto, con pagamento del compenso tramite bonifico bancario o Paypal (paypal.me/paoloalfano), al cui esito positivo verrà emessa regolare fattura nei termini di legge

La consulenza online garantisce una risposta rapida – nella maggior parte dei casi entro 48 ore – e conforme al problema esposto dal Cliente. In ogni caso è possibile contattare lo Studio per ricevere, entro breve termine e previa descrizione dettagliata del Vostro problema, un preventivo di spesa.

In ogni caso si avvisa che la consulenza verrà prestata soltanto dopo l’effettuazione del pagamento.

Si garantisce massima riservatezza in base alle vigenti norme a tutela della privacy. Ove mai il rapporto di consulenza professionale per qualsiasi motivo non si perfezionasse, le mail ed i documenti allegati saranno distrutti. Nel caso, invece, la consulenza venisse resa, le mail saranno custodite per tre anni come previsto dalla legge, a meno di ricevere formale richiesta scritta da parte del mittente, il quale dovrà spiegare la ragione per cui non desidera che la sua mail venga conservata a fini di legge.

Nel caso di mancato pagamento del compenso concordato, tutta la corrispondenza sarà conservata ai fini del recupero delle somme impagate, come previsto dalle norme in materia.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio