Dall’11 Settembre nuovo appello “filtrato” in vigore

Lo scorso 11.08.2012 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la L. nr. 134 del 7.08.2012 che ha convertito, con modificazioni, il decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83 (misure urgenti per la crescita del Paese).

Interessati alla nuova disciplina tutti i gravami in secondo grado, introdotti sia con ricorso che con citazione di cui sia stata richiesta la notificazione dall’11.09.2012 (30° giorno successivo a quello di entrata in vigore della legge di conversione).

Nel prosieguo i nuovi articoli nella formulazione vigente. (altro…)

Interesse alla prosecuzione del procedimento: modello istanza di trattazione ex art.26 L.12/11/2011 n.183

Dal 1 gennaio 2012 è entrata in vigore la modifica all’art. 26 della legge 12  novembre 2011  n.  183, ad opera della cd. legge di stabilità 2012  (ex finanziaria).

Il cliente, attore o convenuto nella causa civile pendente innanzi alla Corte di Cassazione o alla Corte di Appello dovrà essere informato dell’onere di dichiarare, con apposita istanza dal medesimo sottoscritta e poi autenticata dall’avvocato che lo rappresenta e difende, il proprio interesse alla prosecuzione del procedimento;  pena l’estinzione della causa.

Un incombente procedurale non di poco conto, di cui è onerato ciascun legale. (altro…)