Processo Civile Telematico – Ebook dell’Avv. Luca Sileni

PCT1

Ringraziamenti all’Avv. Luca Sileni, che ha realizzato, con il patrocinio della Camera Civile di Grosseto, una guida (gratuita) sul PCT.
La guida analizza sia gli aspetti teorici che pratici della materia riportando la principale normativa di settore e le maggiori innovazioni che l’avvento della digitalizzazione del processo civile porteranno nella pratica forense.
Il manuale, inoltre, offre schemi passo passo al deposito della busta digitale, all’uso della PEC e all’apposizione della firma digitale

L’ebook – rilasciato con licenza cc-by-sa – è scaricabile dal seguente link GUIDA GALATTICA PER GIURISTI TELEMATICI.

 

Dal TAR Campania istruzioni per le notifiche a mezzo PEC

pec

Il Tar Campania, con l’allegata sentenza n. 1756 del 3 aprile 2013, fornisce indicazioni circa le modalità di produzione in giudizio della notifica cd. “diretta” di ricorsi amministrativi a mezzo PEC effettuata da parte di avvocato autorizzato ai sensi della Legge n°53/1994 e successive modifiche.

In particolare, per verificare se effettivamente la notifica dell’atto via PEC sia andata a buon fine e che l’atto notificato sia conforme a quello depositato in formato cartaceo, è necessario che l’avvocato produca in giudizio: (altro…)

Fallimento: prime indicazioni operative in seguito al d.l. 179/2012

fallimento

Il Movimento Forense Sezione di Milano, in collaborazione con il Movimento Forense Giovani Milano e MF Nazionale, ha ritenuto opportuno redigere un piccolo vademecum riguardante le comunicazioni telematiche e il deposito degli atti nelle procedure concorsuali ex d.l. 179/2012, convertito dalla l. n. 221/2012, alla luce della comunicazione n. 4/2012, del 27.12.2012, del Presidente della Sezione Fallimentare del Tribunale di Milano, Dott. Filippo Lamanna

Ringrazio il Collega Massimiliano Cesali, Presidente del Movimento Forense, per l’autorizzazione alla pubblicazione. (altro…)

iPhone&iPad: InfoCert Dike – firma digitale portatile

InfoCert, leader italiano per la firma digitale, è titolare del rivoluzionario servizio di “firma remota” che consente ad un utente la firma digitale di documenti elettronici senza l’ausilio di smartcard fisiche ma utilizzando, tramite la rete Internet, un certificato di firma digitale rilasciato dalla Certification Authority InfoCert su Hardware Secure Module. La rivoluzionaria tecnologia di firma remota è già largamente utilizzata dagli utenti delle principali piattaforme desktop tramite il noto software gratuito di firma denominato Dike. La presente App è la versione per iPhone ed iPad di Dike per desktop.

Di seguito le caratteristiche. (altro…)