La comunicazione del ricorso è giustificato motivo per evitare l’obbligo di fornire i dati del conducente

Con la Circolare 5 settembre 2011, n. 7157 con la quale il Ministero dell’Interno conferma il contenuto della precedente Circolare 29 aprile 2011, n. 3971, si chiarisce che non costituisce omissione di collaborazione da parte del cittadino la mancata indicazione delle generalità del conducente. Infatti giustificato e documentato motivo per omettere l’indicazione dei dati del soggetto alla guida del veicolo al momento della violazione viene considerata la comunicazione all’organo di Polizia di aver già proposto ricorso. (altro…)

Importante Circolare del Ministero dell’Interno – Legge 120/2010 Disposizioni in materia di sicurezza stradale

La legge in oggetto ha apportato significative novità al Codice della strada, sia con la modifica e l’integrazione di alcune disposizioni del previgente testo, sia con l’introduzione ex novo di altre norme.

Con riferimento ai più rilevanti aspetti innovativi sono pervenute presso il Dipartimento del Ministero, già in fase di prima applicazione, numerose richieste di chiarimenti, in relazione alle quali vengono le seguenti indicazioni, d’intesa con il Dipartimento della Pubblica Sicurezza, di cui si richiamano le circolari precedenti.

Circolare n. 6535 del 22 aprile 2011