Archivi categoria: Giurisprudenza civile

Responsabilità civile – amministrazione pubblica – lesione di interesse pretensivo – diniego di autorizzazione all’installazione di un cartellone pubblicitario

La S.C., facendo applicazione della propria giurisprudenza in materia di risarcimento da lesione di interessi pretensivi e sottolineando che, nella specie, non sussisteva l’oggettivo affidamento, ha confermato la sentenza di merito che aveva negato il risarcimento del danno, chiesto da una società pubblicitaria al Comune per l’illegittimo rifiuto dell’autorizzazione alla installazione di un cartellone pubblicitario.

Testo Completo: Sentenza n. 4326 del 23 febbraio 2010

Multa notificata in ritardo per cambio di residenza e contestazione del verbale

Il destinatario di un verbale di contravvenzione per violazione delle norme del Codice della Strada, notificato oltre i termini di legge (201 C.d.S) a causa di un trasferimento di residenza tardivamente annotato nell’archivio della Motorizzazione Civile per cause imputabili esclusivamente a inefficienze della Pubblica Amministrazione, può contestare il verbale. Continua la lettura di Multa notificata in ritardo per cambio di residenza e contestazione del verbale

Multa notificata in ritardo per cambio di residenza e contestazione del verbale

Cassazione civile , sez. II, sentenza 20.01.2010 n° 928
Il destinatario di un verbale di contravvenzione per violazione delle norme del Codice della Strada, notificato oltre i termini di legge (201 C.d.S) a causa di un trasferimento di residenza tardivamente annotato nell’archivio della Motorizzazione Civile per cause imputabili esclusivamente a inefficienze della Pubblica Amministrazione, può contestare il verbale. Continua la lettura di Multa notificata in ritardo per cambio di residenza e contestazione del verbale

Inefficacia D.I. notificato oltre il termine, art. 644 c.p.c.

Richiesta pagamento premio assicurativo – D.I. – Opposizione – Notifica oltre termine di legge, Art. 644 c.p.c. – Inefficacia – Eccezione di prescrizione del credito – Infondatezza – Effetto interruttivo della domanda giudiziale  – Giudizio di opposizione e accertamento della esistenza del diritto di credito

[Giudice di Pace di Caserta, Avv. Generoso Bello, sentenza del 4 gennaio 2010] Continua la lettura di Inefficacia D.I. notificato oltre il termine, art. 644 c.p.c.

Opposizione alla multa: ordinanza valida anche senza audizione dell’interessato

Opposizione a sanzioni amministrative davanti al prefetto: nessuna nullità dell’ordinanza ingiunzione anche se l’interessato non viene convocato per essere sentito.
Cass. Civ. SS.UU. Sentenza n. 1786 del 28 gennaio 2010 – Sanzioni amministrative – ordinanza ingiunzione – difetto di motivazione – mancata audizione dell’interessato. Continua la lettura di Opposizione alla multa: ordinanza valida anche senza audizione dell’interessato

Opposizione a D.I., chiamata di terzo, inammissibilità

Richiesta pagamento premio assicurazione – D.I. – Opposizione – Firma apocrifa su polizza assicurazione – Mancato formale disconoscimento – Chiamata di terzo con l’atto di opposizione – Inammissibilità

Giudice di Pace di Caserta- sentenza 11 gennaio 2010 Continua la lettura di Opposizione a D.I., chiamata di terzo, inammissibilità

Sulle parcelle pareri dell’ordine non vincolanti

Il parere del Consiglio dell’ordine sulla liquidazione delle parcelle forensi non fa stato tra le parti ma è una semplice dichiarazione unilaterale non vincolante. Non solo, l’adeguatezza del compenso richiesto deve essere provata dall’avvocato anche di fronte alla contestazione generica del cliente. Continua la lettura di Sulle parcelle pareri dell’ordine non vincolanti