Avv. Paolo Alfano - diritto e dintorni
158 subscribers
2.09K photos
7 videos
621 files
3.2K links
Notizie giuridiche (e non) a cura dell'Avv. Paolo Alfano @starrlight76 - www.paoloalfano.it

Canale Whatsapp

https://whatsapp.com/channel/0029Va82ITK4CrfotXW4ch1Z
Download Telegram
Modifica al codice deontologico in materia di equo compenso (GU n.102 del 3-5-2024): Art. 25 Bis "Violazione delle Disposizioni in Materia di EQUO COMPENSO"
🔴 Portale delle Vendite Pubbliche - indisponibilità del portale dalle ore 18:00 del 17.05.2024 alle ore 19:00 del 19.05.2024.

Si comunica che, per operazioni di manutenzione straordinaria dell'infrastruttura informatica, il Portale delle Vendite Pubbliche non sarà disponibile dalle ore 18:00 del giorno 17 maggio 2024 fino al termine delle attività e comunque non oltre le ore 19:00 del 19 maggio 2024.

Pertanto, durante tale interruzione non sarà possibile pubblicare una nuova inserzione di vendita, né eseguire altra operazione sul portale stesso, e dovranno essere riprogrammate le vendite telematiche già programmate in tale periodo, come da Nota inviata agli Uffici (prot. n 0018831.U. del 6/5/2024).

Fonte: Ministero della Giustizia.
file.pdf
199.1 KB
LA DATA CERTA E L’EQUIVOCO SUGLI ALLEGATI
ALLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA
Corte_di_Cassazione,_Sezione_I,_ordinanza_n_12967_del_13_maggio.pdf
3.7 MB
TUTELA DELLA PRIVACY -
Il sistema di controllo adottato dall’Università Bocconi durante la pandemia per verificare il corretto svolgimento delle prove da remoto, configura una raccolta di dati biometrici. La Cassazione accoglie il ricorso del garante privacy contro la decisione del tribunale di considerare i dati comuni. Illegittima anche la previsione di inviarli in paesi terzi (Usa)-Corte di Cassazione, Sezione I, ordinanza n. 12967 del 13 maggio 2024
https://www.ordineavvocatiroma.it/wp-content/uploads/2024/02/temi-4-1.pdf
TEMI ROMANA
RIVISTA GIURIDICA
A CURA DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA
Scarlett Johansson minaccia un'azione legale contro OpenAI, accusandola di aver copiato la sua voce per ChatGPT dopo che l'attrice ha rifiutato di concederla in licenza: "Quando l'ho sentita, ero scioccata, arrabbiata e incredula. La voce era così simile alla mia che i miei amici più stretti non sapevano dire la differenza". Sam Altman fa un passo indietro e disattiva la voce incriminata: "Dispiaciuto per non essere riusciti a comunicare meglio la cosa"