Locazione – prevalenza della prelazione legale sulla convenzionale

La prelazione legale spettante al conduttore di immobile destinato ad uso non abitativo, ex art. 38 della legge n. 392 del 1978, prevale sulla prelazione convenzionale stipulata anteriormente alla vigenza di detta legge, ove il proprietario dell’immobile medesimo decida di venderlo dopo l’entrata della medesima legge.

Testo Completo: Sentenza n. 13244 del 31 maggio 2010

(Sezione Terza Civile, Presidente F. Trifone, Relatore A. Amendola)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 − tre =