Da oggi un Portale consentirà alle parti del processo ed ai cittadini interessati, un accesso veloce e sicuro alle informazioni relative alle procedure concorsuali.
Realizzato da tecnici della direzione generale per i Sistemi Informativi Automatizzati coordinati dalla responsabile dell’Area Civile, Rita Aquilanti, e dalla Elsag-Datamat, costituisce uno strumento di divulgazione delle notizie relative all’evoluzione delle procedure fallimentari; l’obiettivo è quello di rendere fruibili on-line informazioni e documenti, altrimenti disponibili presso le cancellerie dei tribunali civili, che in questo modo sono sollevate dal lavoro legato alle informazioni da fornire allo sportello.
Il Portale, nato per gestire le procedure fallimentari del crack ALITALIA, si è evoluto per poter fornire a cittadini e professionisti un servizio telematico riguardante tutte le procedure concorsuali in genere: sono resi disponibili on line, tra l’altro, i dati relativi alle domande di insinuazione al passivo presentate dai creditori, le decisioni prese dal giudice delegato e lo stato passivo della procedura.
“Il sistema è oramai pronto per essere adottato dalle Cancellerie dei tribunali Civili” dichiara Stefano Aprile, direttore generale dei Sistemi Informativi Automatizzati “ed è un ulteriore passo in avanti verso la completa digitalizzazione della giustizia ed un processo sempre più trasparente”.

Fonte: http://www.giustizia.it/giustizia//it/mg_6_9.wp?contentId=NOL605351